L’ozonoterapia è un trattamento medico basato sull’uso di ozono somministrato in varie modalità. Perché può essere usata ed è consigliata anche nell’odontoiatria?

“Nella bocca – spiegano i ricercatori – come sulle altre mucose, vivono in simbiosi con noi una serie di batteri. Alcuni sono simbiotici, ovvero danno, in cambio del nutrimento che sottraggono, un contributo per il corretto funzionamento dell’organismo. Per esempio, nell’intestino molti batteri ci aiutano a digerire e forniscono vitamine B. Altri invece fanno solo danni.”

Questi batteri dannosi possono determinare la diffusione di virus o l’insorgenza di carie dentali, malattie parodontali o altre infezioni comuni del cavo orale come carie dentali, herpes, gengivite, afte e mughetto.

Spesso dentifrici, spazzolini e collutori non sono abbastanza per assicurare un’adatta igiene orale, per questo molti dentisti nell’ultimo periodo consigliano l’ozonoterapia.

COME USARE L’OZONOTERAPIA NELL’IGIENE ORALE?

Anche in caso di infezioni gengivali o all’interno della bocca in generale, l’ozono si è dimostrato uno strumento efficace grazie alle sue proprietà disinfettanti e antibatteriche.

Somministrato all’interno di una soluzione acquosa, l’ozono agisce immediatamente ed elimina ogni tipo di microrganismo. Inoltre, migliora la circolazione sanguigna e, agendo sulle piastrine, velocizza la cicatrizzazione delle ferite.

La somministrazione di ozono per favorire la disinfettazione della bocca può avvenire tramite autoemoinfusioni di 250 cc di sangue del paziente arricchito da una miscela gassosa di ossigeno e ozono, iniezioni locali di miscela gassosa di ossigeno-ozono o, più semplicemente, attraverso risciacqui giornalieri con acqua ozonizzata e con olio ozonizzato applicato direttamente nei punti interessanti. Sono consigliati i lavaggi con l’acqua trattata con l’ozono perché questa è estremamente pura e ricchissima di ossigeno.

È priva di batteri, muffe, funghi, spore, lieviti e virus e non contiene metalli pesanti e prodotti chimici, tutti elementi tossici e inquinanti. È innocua per la salute dell’uomo e ha una concentrazione di ossigeno di gran lunga superiore rispetto all’acqua comune.

ACQUA OZONIZZATA, VANTAGGI NON SOLO IN ODONTOIATRIA

Gli studi che per decenni sono stati fatti su questo straordinario elemento attivo, hanno fatto emergere oltre che le sue straordinarie qualità antivirali e antibatteriche, anche la capacità di ossidare le sostanze tossiche che si possono formare nel nostro corpo.

Grazie alle sue proprietà decontaminanti, antivirali, antinfiammatorie, antidolorifiche e ossigenanti l’acqua arricchita con l’ozono viene utilizzata con successo per gli impieghi più vari, dalla sanificazione di oggetti e superfici alla disinfezione dei cibi, dal trattamento topico di malattie e infezioni sia nell’uomo che negli animali al ringiovanimento della pelle e la cura dei capelli e del cuoio capelluto.

PURO GO SERIES, OZONOTERAPIA A CASA TUA

VitaOzone studia da anni i vantaggi dell’acqua ozonizzata, per questo ha trovato il modo per farla arrivare da chiunque voglia provarne i benefici. Puro Go Series è il nuovissimo dispositivo che sfrutta la tecnologia con scarica a corona e a contatto con l’aria, è in grado generare molto ozono in grado di distruggere efficacemente virus, batteri, formaldeide, acari. Bere la sua acqua ozonizzata vuol dire dare al corpo la possibilità di essere più reattivo, più energico e più pulito, aiutandolo nei processi di disintossicazione e favorendo la salute e longevità!

Clicca qui per scoprire tutte le novità su puro GO series e su come ottenerlo per avere acqua ozonizzata a casa tua!

E' solo questione di purezza